L' Istituto Mattei e  il Coding

Dopo il primo meeting ‘organizzativo’ svoltosi lo scorso ottobre 2017 a Nicosia (Cipro) cui hanno partecipato per il Mattei le docenti Paola Varani (Matematica) e Claudia Pavesi (Inglese), ha avuto effettivo inizio presso la sede dell’Istituto Superiore il progetto “CodeIT: Enhancing Teachers’ Professional Development through Algorithmic and Programming” approvato dell’Unione Europea nell’ambito di Erasmus Plus KA1.

Dal 26 febbraio al 2 marzo i partners stranieri e il team italiano si sono incontrati per la prima fase operativa denominata LTTA  (Language/Teaching/Training Activities)

I partners sono: 3 società di informatica – Danmar (Polonia), Cosmic Innovation (Cipro) e Wszechnica (Polonia) – e 2 scuole – Liceul Pedagogic “Mircea Scarlat” (Romania) e Kekavas General Secondary School (Lettonia).Il team di lavoro del Mattei è formato dai seguenti docenti: Paola Varani (Delivery), Gionatha Massini (Dissemination), Savino Bisconti (Evaluation), Donatella Delmiglio (Management), Samantha Aimi (Fisica), Francesco Nazzani (Fisica), Claudia Pavesi.

Il progetto CodeIT si concentra sull’acquisizione di competenze di programmazione per docenti di discipline non informatiche.  Le attività svolte  nei giorni di lavoro hanno rappresentato  un efficace confronto tra docenti di paesi diversi.  Come afferma la prof.ssa Paola Varani, “ è stato possibile confrontarci tra docenti di materie scientifiche e interagire in merito alla crescita di una cultura Problem Posing & Solving che investa trasversalmente la struttura disciplinare con un uso più maturo delle tecnologie informatiche. Sviluppare e favorire la cultura Computational Thinking (pensiero computazionale), per insegnare a ragionare e comunicare, rappresenta una sfida; i nostri studenti fanno fatica ad approcciarsi ad un problema e costruirne il corrispondente algoritmo per poi implementarlo in un qualsiasi linguaggio di programmazione, difficoltà che i nostri colleghi europei incontrano di meno forse perché i loro studenti si approcciano a tali attività fin dalla scuola primaria. “

Particolarmente interessanti, dunque, le presentazioni da parte delle delegazioni di Unità didattiche che intrecciano parte disciplinare e Coding: per la Romania una lezione di Geografia “Population density in Europe“, la Polonia “Symmetrical section structure” per Matematica, la Lettonia “Saturation  “ per Chimica, mentre il team italiano ha preparato una lezione di Fisica dal titolo “Linear momentum conservation and motion of the center of mass “.

Prossimo appuntamento denominato ‘Management meeting’ dal 26 al 30 settembre 2018 a Riga (Lettonia).


Pubblicata il 13 marzo 2018

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.