30 studenti del Mattei di 3 classi terze di Liceo Scientifico e Liceo delle Scienze Umane accompagnati dalle docenti Delmiglio D. e Rimondini C. hanno trascorso un’intera settimana (dal 19/3 al 25/3) in terra d’Olanda, restituendo la visita dei ragazzi olandesi dello scorso Ottobre 2016.

E’ stata una settimana intensa: il programma prevedeva sia giornate a scuola sia escursioni programmate dai docenti olandesi. In particolare, martedì 21/03 è stato trascorso interamente ad Amsterdam, che dista da Zutphen un’ottantina di chilometri: oltre alla visita della città, delle sue principali piazze e distretti, gli studenti hanno approfondito la loro conoscenza della vita di Anna Frank. L’itinerario preparato nella casa/museo dove la sfortunata adolescente ha trascorso gli ultimi anni di vita prima dell’internamento nel campo di Auschwitz è stato seguito con interesse e partecipazione. Più amena, invece, l’esperienza del Canal Bike Ride, dove i 30 alunni con i loro ospiti olandesi si sono cimentati in una “pedalata” sulle acque dei canali che attraversano Amsterdam.

Le giornate di lunedì, mercoledì e giovedì sono state dedicate alla conoscenza dell’Isendoorn College -moderno istituto superiore bilingue che ci ha ospitati - alla presentazione di alcuni progetti da parte degli studenti olandesi (dalla routine quotidiana, ai più tipici cliché olandesi fino al progetto “Man and Water”). Ovviamente, per gli spostamenti casa/scuola/centro di Zutphen studenti e docenti hanno utilizzato il mezzo di trasporto più comune in Olanda: la bicicletta.

 


Pubblicata il 29 marzo 2017

Condividi